Incidente sull’Adriatica tra Camerlona e Mezzano: morta Barbara Maretti

Tragedia della strada sull’Adriatica tra gli abitati di Camerlona e Mezzano, all’altezza della curva poco dopo l’incrocio con via Piangipane. Barbara Maretti, 46 anni, percorreva la statale a bordo di una Fiat 500 da Ravenna verso Ferrara, quando, forse a causa dell’asfalto reso scivoloso dalla pioggia ha invaso la corsia opposta andando a schiantarsi prima contro un camion, condotto da un uomo rumeno, poi contro due auto, una Renault Megane con a bordo un uomo di 36 anni, e una Ford Fiesta condotta da una quarantenne.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con tre ambulanze ed elicottero. Tuttavia i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della Maretti.

Sul posto anche la Polizia stradale e i Vigili del fuoco per aiutare nelle operazioni di soccorso e i Carabinieri per la viabilità. La statale è stata completamente chiusa al traffico per diverse ore, fino alla riapertura.

Lascia un commento