Milano. Metro brusca frenata alla stazione Uruguay: paura e 5 feriti

Giovedì mattina con disagi in metro a Milano. La circolazione è stata temporaneamente bloccata per un piccolo inconveniente. E’ stato necessario l’intervento dei sanitari del 118 sulla linea rossa dopo che 5 passeggeri sono rimasti feriti in modo lieve in seguito a un’improvvisa frenata alla stazione Uruguay.

Il brusco arresto sarebbe stato dovuto a un calo di tensione sulla linea. Anche altre persone a bordo del mezzo sarebbero cadute a terra, ma avrebbero rifiutato le cure. Atm ha spiegato in una nota che “la frenata è avvenuta a seguito di un intervento di disalimentazione dell’intera linea metropolitana che si è ritenuto indispensabile poiché una persona era entrata abusivamente in galleria alle 7:47 con presunte intenzioni suicide”. L’alimentazione è stata ripristinata solo 10 minuti dopo, “quando la persona è stata individuata e fermata dalla security Atm a Loreto”.

Alla ripresa del servizio, prosegue la nota, “un treno in ripartenza dalla stazione di Bonola M1 ha effettuato una frenata improvvisa attivata dal sistema di sicurezza dei convogli, pochi secondi dopo la rialimentazione della linea”: l’Atm sta ora cercando di “accertare le cause correlate all’innesco della frenatura”.

Lascia un commento