Attacchi di Luigi Di Maio. I Giornalisti della Campania prendono provvedimenti

Luigi Di Maio viene richiamato dai Giornalisti. Il Consiglio di Disciplina Territoriale dell’Ordine della Campania ha deciso di convocare il vice premier.

Luigi Di Maio deve fornire “chiarimenti in merito alle sue dichiarazioni” sulla categoria. Il grillino aveva annunciato di voler rinunciare all’immunità parlamentare sulla vicenda.

Il vice premier si era lasciato andare ad insulti alla stampa dopo l’assoluzione della Raggi. Il grillino campano aveva definito i giornalisti “pennivendoli e sciacalli”. Il politico nonostante le gravi ed offensive dichiarazioni al momento non si è affatto scusato.

Lascia un commento