Camposanto. Rebecca Amadou muore a 5 anni investita a Modena

164

Un’auto ha travolto e ucciso una bimba di 5 anni a poche decine di metri di distanza dal capannone dove si raduna la comunità evangelica ghanese. È morta così a Modena Rebecca Amadou, bimba nata in Italia da genitori ghanesi. La famiglia risiede a Camposanto, un comune della Bassa. Sconvolta la donna di 46 anni alla guida della Fiat, che ha avuto un malore appena si è resa conto di che cosa era appena successo. I rilievi di legge sono stati eseguiti dalla L’incidente è avvenuto in via Bembo. Rebecca sarebbe sfuggita alla presa della madre forse per raggiungere un altro parente o semplicemente perché attirata da qualcosa che l’ha allontanata dall’ingresso della chiesa-capannone, dove era in quel momento radunato un gran numero di persone. In quell’istante, una Fiat Multipla con al volante una donna residente a Nonantola, si è messa in moto, accelerando quel tanto da travolgere la piccola. Subito sono arrivati i sanitari del 118. Le condizioni della bambina sono definitivamente precipitate durante il trasporto in ospedale.