Arnesano. Esplode fabbrica di fuochi d’artificio morto Gabriele Cosma

Infortunio mortale sul lavoro in Salento. Gravissimo il bilancio: un morto e tre feriti in un’esplosione avvenuta in una fabbrica di fuochi d’artificio ad Arnesano (Lecce).

Nella deflagrazione è morto Gabriele Cosma, il figlio di 19 anni del titolare della fabbrica ubicata nei pressi del cimitero comunale. Al momento non sono ancora state accertate le cause della deflagrazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. Le fiamme, originate sotto una tettoia esterna della fabbrica, non si sono propagate nelle zone limitrofe

Lascia un commento