Stop prescrizione. Sciopero Camere penali dal 20 al 23 novembre

Ai penalisti l’intesa sulla prescrizione non piace. L’Unione delle Camere penali indice uno sciopero contro le “sciagurate iniziative” dell’attuale maggioranza di governo sulla giustizia penale, a cominciare dalla riforma della prescrizione.

I penalisti hanno proclamato quattro giorni di sciopero. Gli avvocati incroceranno le braccia da martedì 20 a venerdì 23 novembre.

La notizia è contenuta in una nota stampa. L’Unione delle Camere penali parla di “controriforma autoritaria della giustizia penale”. Gli avvocati non sono gli unici a contestare questa ipotesi di riforma peraltro nettamente incostituzionale.

Lascia un commento