La Lega di Matteo Salvini punta ad un Governo con il centrodestra: elezioni a marzo

Altissima tensione tra la Lega di Matteo Salvini e i grillini. Troppi gli intoppi e le divergenze ad iniziare dal dl Sicurezza passando per il dl anticorruzione dove il pomo della discordia è lo stop alla prescrizione dopo la condanna in primo grado.

I grillini manettari puntano a dare il contentino agli arrabbiati delusi dal flop di Governo. Il Giornale non ha dubbi. I leghisti lavorano al piano B per arrivare ad un governo con il centrodestra. Matteo Salvini prova ad evitare strappi ma la deadline è sempre più vicina.

Del resto Luigi Di Maio insiste pur cosciente di andare a sbattere. Promette “la prescrizione dopo il primo grado di giudizio dei processi penali. Quest’ultima è una nostra battaglia fondamentale”. Il Corriere riferisce della forte agitazione leghista. Paolini tracciare l’obiettivo. “Si corre verso il voto anticipato. Ma non a giugno, a marzo”. Il Governo Conte ha le ore contate.

Lascia un commento