Rota Greca. Mario Spanarelli uccide a bastonate e coltellate Antonietta Musacchio

Dramma familiare a Rota Greca in provincia di Cosenza. Un anziano di 87 anni ha ucciso la moglie spinto dall’esasperazione per la malattia della donna.

La vittima è Antonietta Musacchio, 82 anni, affetta da demenza senile. L’omicida è Mario Spanarelli, 87 anni. L’ottantenne ha ucciso la donna colpendola prima con un bastone e poi con alcune coltellate.

Spanarelli, dopo l’omicidio, è andato dalla figlia, alla quale ha raccontato quanto accaduto. E’ stata la donna ad avvertire i Carabinieri. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari. Le condizioni di Antonietta Musacchio erano molto gravi, al punto che la donna ormai non riconosceva più neanche il marito.

Lascia un commento