Matteo Salvini apre ad un governo monocolore della Lega

Matteo Salvini punta ad un Governo monocolore leghista senza i grillini. “Se governassi da solo potrei fare tante cose più velocemente”. E’ quanto ha dichiarato il ministro dell’Interno a margine dell’assemblea di Confitarma.

Il vice premier ha comunque precisato di “essere contento di governare con i Cinquestelle. E sono contento di questa manovra, che vedrà l’Italia crescere”. Sul dl Sicurezza si è detto “fiducioso” che il provvedimento passerà. “La settimana prossima arriva in Parlamento se si riesce a farlo con una discussione aperta e civile e con tempi normali, bene. Altrimenti, se questi presentano centinaia di emendamenti e vogliono tenerci lì per settimane senza arrivare da nessuna parte, allora noi ne prendiamo atto”.

Matteo Salvini ha assicurato che “non ci sarà nessuna patrimoniale e nessuna tassa sui conti correnti e sui risparmi degli italiani. Quelle le lasciamo a Monti e Amato”. Quanto alla Tav “io sono sempre favorevole alle infrastrutture ma stiamo valutando costi e benefici”.

Lascia un commento