Allerta valanghe in sette comuni della Valle d’Aosta

Valle d’Aosta alle prese con nevicate abbondanti attese tra stasera e giovedì mattina, a partire dai 1.300-1.500 metri di quota. L’ufficio neve e valanghe prevede che si accumuleranno quantitativi tra i 50 centimetri e il metro.

Le precipitazioni saranno più intense nella zona sud-orientale della regione, al confine con il Piemonte. Per questo il centro funzionale regionale ha disposto il ‘codice colore giallo’ per criticità valanghiva, durante la giornata di domani, per i comuni delle valli del Gran Paradiso – Rhemes Notre-Dame, Rhemes Saint-Georges, Valsavarenche e Cogne – e dell’alta valle del Lys: Gaby, Gressoney Saint-Jean e Gressoney la Trinité.

La neve si aggiungerà a quella accumulata dall’inizio dell’ondata di maltempo. 5-10 centimetri a 1.300-1.400 metri, 30-40 cm a 1.800-2.000, 70-90 cm a 2.300-2.500 con punte di 110 a Valtournenche, 100-130 cm oltre i 2.800 metri in alcune aree.

Lascia un commento