Wu Chunfeng annuncia il lancio di una Luna per la Cina

La corsa allo spazio vede la Cina in prima linea. Una grande sfera cinese sarà lanciata nel cielo. Si tratta del progetto spaziale cinese. Pechino lancerà una Luna artificiale in Cina entro il 2020.

Wu Chunfeng, il presidente del Chengdu Aerospace Science e Technology Institute, spiega come il satellite cinese servirà da complemento alla Luna nelle ore notturne, per illuminare in modo migliore le strade della città.

La Luna artificiale, riflettendo i raggi del Sole, dovrebbe essere 8 volte più luminosa di quella che vediamo nel cielo e capace di illuminare un’area con un diametro dai 10 agli 80 chilometri. Orbiterà intorno ai 500 chilometri di altezza, invece dei 380.000 chilometri. Secondo le attese potrebbe portare ad un risparmio annuo di 173 milioni di dollari in minori costi per l’illuminazione.

Lascia un commento