Aosta. Il cameriere Gianluca Simula morto in un incidente ad Arzachena

Incidente mortale nella zona industriale di Arzachena (Sassari). Nell’impatto è morto Gianluca Simula. Il diciottenne ha perso il controllo dell’auto che è finita fuori strada cappottandosi più volte.

L’allarme è stato dato da un automobilista di passaggio, che ha notato i fari in cunetta e ha chiesto aiuto ma per il giovane ogni soccorso si è rivelato vano. Nonostante gli airbag avessero funzionato, le lesioni sono state gravissime e i sanitari del 118, arrivati sul posto, hanno solo potuto constatare la morte.

Gianluca Simula, nato ad Aosta ma residente a Ittiri, era sulla sua Fiat Punto. I Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Olbia, insieme ai colleghi di Arzachena, hanno impiegato ore per effettuare i rilievi. Sono intervenuti anche i vicini del fuoco del vicino distaccamento di Cascioni. Commozione tra parenti e conoscenti. Il ragazzo lavorava come cameriere in un ristorante tra Arzachena e Cannigione.

Lascia un commento