San Benedetto Po. Roberto Michelini uccide il figlio della compagna

Dramma familiare a San Benedetto Po nel Mantovano. Roberto Michelini, 76 anni, incensurato, ha ucciso il figlio della compagna. L’uomo di 43 anni è morto con una pistola al culmine di un violento litigio.

L’omicidio è avvenuto in casa in presenza della madre della vittima che ha dato l’allarme. Roberto Michelini, è stato subito fermato nello stesso appartamento da una pattuglia di carabinieri di San Benedetto Po.

Le indagini puntano a definire l’esatta dinamica dei fatti e il movente. Il sopralluogo sulla scena del crimine è stato condotte dai militari del comando provinciale di Mantova sotto il coordinato dalla procura virgiliana. Approfondisci leggendo qui San Benedetto Po. Roberto Michelini ha ucciso il figliastro Fulvio Piavani.

Lascia un commento