San Benedetto Po. Roberto Michelini ha ucciso il figliastro Fulvio Piavani

E’ sotto choc San Benedetto Po dove si è consumato un dramma familiare. Un uomo di 76 anni, incensurato, ha ucciso il figliastro. Il figlio della compagna è morto poco dopo.

Fulvio Piavani, 43 anni, non è sopravvissuto a colpo di pistola esploso al culmine di una lite che andava avanti da ore. L’omicidio è avvenuto in casa davanti alla madre della vittima. Roberto Michelini è stato subito fermato nella stessa abitazione da una pattuglia di carabinieri di San Benedetto Po.

All’arrivo dei sanitari del 118, Fulvio Piavani, ferito alla schiena, era ancora vivo. E’ morto poco dopo nonostante i tentativi di rianimarlo. L’uomo, disoccupato, viveva con la mamma e il suo compagno. La pistola che l’ha ucciso era regolarmente detenuta.

Lascia un commento