Vittoria a Frosinone. Ronaldo fa la differenza in casa Juve

La differenza l’ha fatta lui con un gol cercato testardamente, insieme a Bernardeschi, che è entrato e ha cambiato la partita. Cristiano Ronaldo ha trovato a Frosinone, nel finale, la rete che ha sbloccato una serata complicata, con troppi juventini sotto tono. Risultato poi messo al sicuro dall’ex Fiorentina.

Cristiano Ronaldo era il più atteso dai tifosi e anche il più temuto. Il portoghese è stato il più vivace. La voglia di fare gol dell’alieno è contagiosa. Il Frosinone si è limitato a difendersi.

Nella ripresa Allegri toglie Bentancur e mentre dentro Bernardeschi, uno dei migliori nella sfida di Valencia. Il match winner alla fine è Cristiano che al 37′ raccoglie un tiro sporco di Pjanic e trova l’angolino. Gol convalidato dopo un silent check. Nei minuti di recupero chiude Bernardeschi su azione di contropiede. La Juve vince, è a punteggio pieno e resta a più tre sul Napoli.

Lascia un commento