Perugia. Tunisino ucciso a Fontivegge, aggredita una guardia giurata

Un tunisino di 35 anni è stato ucciso nella notte a Perugia in zona Fontivegge. Il magrebino è stato accoltellato a morte in via Mario Angeloni. L’africano è stato freddato a coltellate intorno alla mezzanotte.

L’allarme è stato lanciato dai residenti che hanno visto l’uomo a terra in agonia. La Polizia ha trovato l’uomo in condizione disperate. I sanitari del 118 hanno solo potuto constatarne il decesso. Sul posto anche gli agenti della polizia scientifica, il medico legale e il magistrato di turno.

La vittima era noto alle forze dell’ordine e regolarmente residente sul territorio nazionale. Da un primo esame la morte è stata immediata a causa di una coltellata al costato. Poco prima era avvenuta anche l’aggressione a una guardia giurata residente in zona. L’uomo ha riferito di essere stato aggredito da un gruppo di nordafricani.

Lascia un commento