Brexit. Vertice europeo straordinario a metà novembre

La Brexit è ormai questione di mesi. Ma l’uscita di Londra presenta ancora troppi nodi da sciogliere. Per il 17 e il 18 novembre è stato programmato il vertice straordinario dell’Unione europea sull’uscita della Gran Bretagna.

Lo si apprende da fonti europee dopo che nella giornata di mercoledì il presidente del Consiglio Ue, Donald Tusk, aveva annunciato che sarebbe stato necessario un summit nel mese di novembre. Il presidente del consiglio europeo afferma che “sul tema dell’Irlanda e sulla cooperazione economica la proposta del primo ministro britannico Theresa May necessita di essere rivista e rinegoziata”.

Dal canto suo però la premier britannica May avverte che “nessuna delle due parti può fare richieste inaccettabili”, riferendosi in particolare al tema del confine irlandese. Servirà parecchia diplomazia per dirimere le questione in sospeso.

Lascia un commento