Incidente a Casalgrande. Morto Alessandro Palma operaio di Sassuolo neo papà

Alessandro Palma, operaio di 35 anni, abitava a Sassuolo (Modena), sposato, padre di un bimbo di appena due anni. Grande dolore per la sua morte avvenuta in circostanze tragiche. Sul decesso indagano gli agenti guidati da Italo Rosati, comandante della Municipale Tresinaro Secchia.

L’impatto mortale è avvenuto a Cadiroggio in comune di Casalgrande (Reggio Emilia). Nessun altro veicolo coinvolto nell’incidente oltre alla moto di Palma, una Bmw 1200 RGS. L’uomo ne ha perso il controllo andando dritto in prossimità di una curva che porta verso via Statale. Stava scendendo dalla collina e procedendo verso Villalunga. La moto è finita contro una cancellata.

Era pronto al decollo anche l’elicottero dal Maggiore di Parma, mezzo che poi non è stato fatto partire perché per Palma non c’era più nulla da fare. Saranno utili le testimonianze degli automobilisti e dei residenti che hanno assistito al dramma per definire l’esatta dinamica dell’incidente.

Lascia un commento