Santa Marinella. Esplosione in villa: morto Ermanno Raffi

Un morto sul litorale romano in seguito ad un incidente. Potrebbe essere stata una bombola di gas a provocare l’esplosione nella villetta di Santa Marinella, vicino Roma.

Sul posto i Pompieri e i Carabinieri della stazione di Santa Marinella. Nella deflagrazione è morto il proprietario dell’abitazione. La vittima è Ermanno Raffi di 63 anni. L’esplosione, che ha distrutto il primo piano della villetta, è stata avvertita anche nelle case vicine.

La deflagrazione ha provocato ingenti danni anche al piano terra, dove però dopo le prime verifiche sembrerebbe non esserci nessuno. Anche una delle abitazioni accanto ha subito danni ma chi era all’interno è riuscito a mettersi in salvo. Quattro gli appartamenti dichiarati inagibili in seguito all’esplosione, che ha provocato il crollo dell’intera abitazione e di alcune parti delle case adiacenti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin