Tornare in forma dopo le vacanze: cosa fare

148

Sono tante le persone che hanno la necessità di tornare in forma dopo le vacanze, d’altronde le vacanze servono proprio a riposarsi (anche dagli allenamenti) e concedersi qualche libertà in più dal punto di vista alimentare. Tornati alla vita di tutti i giorni però torna anche il desiderio di riprendere le vecchie abitudini positive o crearne di nuove. Ricominciare ad allenarsi è uno dei principali buoni propositi che si fanno al ritorno dalle vacanze. Ma come rimettersi in forma senza sbagliare programma o metodo di allenamento? Di seguito vi daremo cinque consigli utili per impostare un programma per rimettersi in forma: Primo consiglio: non strafare! Venendo da un periodo di inattività fisica non possiamo pretendere che il nostro corpo sia pronto a svolgere allenamenti troppo intensi. Iniziare in maniera blanda e procedere con progressività è il primo passo per migliorare gradualmente la forma fisica e, soprattutto, evitare infortuni muscolari e tendinei, tipici di chi non riesce a “dosare” l’allenamento. Secondo consiglio: variare gli stimoli di allenamento. In questa fase è importante migliorare tutte le capacità fisiche come la forza muscolare, la resistenza cardiovascolare e la flessibilità. E’ importante quindi allenare il tono muscolare facendo esercizi per principali distretti muscolari, migliorare l’apparato respiratorio e quello cardiovascolare con l’allenamento cardio e dedicare dieci o quindici minuti alla fine di ogni allenamento agli esercizi di stretching. Terzo consiglio: selezionare i migliori esercizi per tornare in forma. Vi consigliamo di iniziare con allenamenti “total body” cioè che prevedono, ad ogni seduta, esercizi per tutti principali gruppi muscolari. Tra i migliori esercizi per tornare in forma da utilizzare in questa fase, a corpo libero e con macchinari, vi sono:

  • Squat: il “re” degli esercizi per le gambe. Iniziate a corpo libero per poi passare alla varianti con manubri e bilanciere;
  • Affondi: un altro esercizio importante per sviluppare cosce e glutei tonici. A causa dell’elevato impegno muscolare, vi consigliamo di iniziare rigorosamente a corpo libero.
  • Push ups: i piegamenti sulle braccia servono a stimolare i “muscoli di spinta” cioè pettorali, spalle (deltoide anteriore) e tricipiti. Per chi è alle prime armi consigliamo la variante a corpo libero con ginocchia a terra, per gli intermedi/avanzati la versione classica in punta di piedi;
  • Rematore con manubrio o bilanciere: gli esercizi di “trazione” come i rematori sono quelli che stimolano gran parte dei muscoli dorsali e i bicipiti. Il “carico” di lavoro sui muscoli di trazione deve essere uguale a quello sui muscoli di “spinta” per tanto vi cosnigliamo di inserire sempre una variante di rematore.
  • Lat machine o trazioni a corpo libero: tra i movimenti di trazione vi sono anche la lat machine e le trazioni a corpo libero. Questo esercizio stimola prevalentemente i muscoli gran dorpali e i bicipiti.
  • Plank: Il plank è un esercizio che migliora i muscoli addominali, in particolare stimolando il trasverso dell’addome, il principale muscolo stabilizzatore del corpo umano, dunque è un esercizio utile per la postura e le gestione del nostro corpo.

Quarto consiglio: mettersi a dieta. Dieta e fitness sono un binomio indissolubile. Per comprendere questo concetto basta pensare che un allenamento intenso può provocare un dispendio calorico di circa 200-300 calorie, facilmente recuperabili con un solo pasto! Per cui se si vuole tornare in forma, specialmente perdere i chili di troppo, si deve necessariamente seguire una dieta e dei suggerimenti alimentari. Quinto consiglio: rivolgersi ad un Personal Trainer. Allenamenti generici come quelli presenti nelle applicazioni fitness per smartphone difficilmente portano a miglioramenti concreti della forma fisica. Per questo è importante avere un programma di allenamento personalizzato che preveda i migliori esercizi per tornare in forma in relazione alla vostra condizione fisica e alla vostra postura. Il Personal Trainer è il professionista del fitness capace di personalizzare l’allenamento. Vi consigliamo di visitare questo sito di personal trainer che propone un servizio di Personal Training strutturato ed affidabile in tutta Italia.