Migranti. Effetto Matteo Salvini -87% di arrivi

Funziona il pugno duro di Matteo Salvini sui migranti. Il numero degli arrivati in Italia a giugno, attraverso la rotta centro mediterranea, è crollato dell’87% rispetto allo stesso mese del 2017, a quota 3.000.

A comunicare il dato è Frontex. Per la prima volta, diventa invece più attiva la rotta del Mediterraneo occidentale e il numero di arrivi in Spagna sale a 6.400, il 166% in più.

Complessivamente, nella prima metà del 2018, gli attraversamenti irregolari nella Ue sono quasi dimezzati: complessivamente 60.430. Buone notizie per la Lega di Salvini che prosegue la sua battaglia contro l’invasione dei migranti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin