Padova. Colpi di pistola contro casa del giornalista Ario Gervasutti

Una gravissima intimidazione. Cinque colpi di pistola sono stati esplosi la notte scorsa da sconosciuti a Padova contro l’abitazione del giornalista Ario Gervasutti.

L’ex direttore de “Il Giornale di Vicenza”, attualmente lavora nell’ufficio centrale del “Gazzettino”. Tre dei cinque proiettili si sono conficcati nella camera del figlio. Nessuno è rimasto ferito.

L’abitazione è una bifamiliare situata nell’immediata periferia della città, a Chiesanuova. Il fatto è avvenuto poco prima delle 2. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Padova.

Lascia un commento