Pozzuoli. La Schiana: trentenne uccide la madre di 59 anni

Femminicidio a Pozzuoli (Napoli). Un uomo di 32 anni ha ucciso la madre, poi si è costituito. Il ragazzo ha assassinato la donna dopo averla colpita più volte con un corpo contundente e con un coltello. Dopo l’omicidio è stato l’assassino a recarsi al Commissariato di Polizia di Pozzuoli per confessare.

Le indagini sono condotte dalla Polizia. Il delitto è avvenuto in casa al culmine di una lite tra madre e figlio. Al momento non sono chiari i motivi che hanno spinto il trentenne ad uccidere. L’aggressore è in custodia nelle camere di sicurezza del commissariato puteolano.

La vittima è una donna di 59 anni assassinata nella propria abitazione in un parco privato in località La Schiana. L’assassino, secondo quanto si apprende, sarebbe in cura presso un centro d’igiene mentale.

Lascia un commento