Milan fuori dall’Europa League al suo posto la Fiorentina

Si prolunga l’attesa per il club di via Turati. Oggi non arriverà la sentenza dell’Uefa sul Milan. La camera giudicante ha deciso di prendersi ancora qualche ora prima di stabilire quale sanzione colpirà il Diavolo.

Oggetto del contendere le violazioni del fair play finanziario. Il Milan attende la decisione perché deve impostare il ricorso al Tas. La deadline è posticipata a domani, forse anche mercoledì.

E’ assai probabile una sanzione pesante. Arriveranno un anno di esclusione dalle coppe europee e 30 milioni di euro di multa. Se la sentenza fosse confermata anche dal Tas, nell’ultimo grado di giudizio, il Milan non potrebbe partecipare all’Europa League. Il posto lasciato vacante dagli uomini di Gattuso andrà alla Fiorentina.

Lascia un commento