Bordighera. Cinquantenne trovato morto sulla spiaggia di Rattaconigli

Tragedia in provincia di Imperia. Un cinquantenne di Bordighera è stato trovato morto all’imbocco dello scolmatore di raccolta delle acque piovane sulla spiaggia di Rattaconigli. Il macabro ritrovamento è avvenuto al confine tra Vallecrosia e Bordighera.

Sul corpo del cinquantenne non sarebbero stati trovati segni di violenza. Pare esclusa la morte per causa di terzi. Vicino al cadavere gli inquirenti hanno trovato alcune siringhe. E’ probabile la morte per overdose.

La vittima viveva e lavorava a Bordighera. Il corpo dell’uomo è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. E’ stato disposto l’esame tossicologico, e con ogni probabilità sarà eseguita anche l’autopsia sulla salma.

Lascia un commento