Il Ministro Tria gela Salvini e Di Maio: nessun intervento per il 2018

Per il 2018 “ormai i giochi sono quasi fatti”. Sono le parole del Ministro dell’Economia Giovanni Tria. “Quindi noi ci muoveremo, soprattutto in modo rapido, con interventi di riforma strutturale“.

Il titolare del MEF punta quindi solo su operazioni che “non hanno costi ma sono importantissimi per fare decollare gli investimenti pubblici”. Lo ha spiegato Tria al termine del suo primo Ecofin in Lussemburgo.

Il Ministro quindi “gela” sia Matteo Salvini sia Luigi Di Maio. Non ci sono le risorse né per flat tax né per reddito di cittadinanza, almeno per l’anno in corso. Le promesse elettorali di Lega e M5S almeno per il 2018 rimarranno – come accusano le opposizioni – solo “un libro dei sogni”.

Lascia un commento