Maturità 2018. Classico: Aristotele un brano dell’Etica Nicomachea

L’esame di Maturità giunge alla seconda prova. I maturandi del Classico sono alle prese con la versione di greco. L’autore è Aristotele. Si tratta di un brano dell’Etica Nicomachea, una raccolta di appunti del filosofo ellenico. L’opera, scritta in oltre un decennio, è il primo trattato sull’etica.

La durata della prova dipende dalle discipline che caratterizzano gli indirizzi ed è variabile dalle 4 alle 8 ore. Per alcuni indirizzi, come i Licei musicali, coreutici e artistici, la prova può svolgersi in due o più giorni.

Greco per il Liceo classico, Matematica per lo Scientifico, Scienze umane per il Liceo delle Scienze umane, Economia aziendale per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli Istituti tecnici, Scienza e cultura dell’alimentazione per l’indirizzo Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera degli Istituti professionali. Sono alcune delle materie al centro della seconda prova scritta nella materia caratterizzante ciascun indirizzo.

Lascia un commento