Cremona. Dal 17 al 25 novembre torna la Festa del Torrone

La Festa del Torrone di Cremona avrà come tema del 2018 “Il Novecento e Mina”. L’evento torna per 9 giorni, da sabato 17 a domenica 25 novembre, per innamorarsi follemente di una città attraverso mille iniziative, spettacoli, eventi ed incontri.

L’edizione del 2018 della Festa del Torrone di Cremona si prepara ad essere all’insegna del Novecento. Da sabato 17 a domenica 25 novembre, ben 9 giorni di festa che trasformeranno Cremona nella capitale nazionale dell’intrattenimento e del dolce star bene! Questa edizione sarà interamente dedicata al “secolo breve” come spesso è stato chiamato, il secolo delle due guerre ma anche delle grandi scoperte, il secolo della Comunicazione e della Globalizzazione, il secolo che, nel bene e nel male, ha dato una grande accelerata alla storia, alla scienza, all’arte e ai cambiamenti sociali.

Un focus tutto particolare sarà incentrato sulla più grande protagonista cremonese del ‘900: Mina. La Tigre di Cremona sarà infatti al centro di moltissime iniziative, spettacoli, concerti, musical, infiorate, performance ed altro ancora. Tutto per celebrare un’artista unica e meravigliosa che ha portato il nome della città oltre i confini nazionali.

Obiettivo della SGP Events, la società che ormai da 11 anni organizza l’evento, è di superare se stessa e il grande successo degli ultimi anni. Nel 2017 sono state 300 mila le presenze in 9 giorni, 80 tonnellate di torrone venduto, oltre 350 pullman arrivati in città, 400 camper da tutta Italia, ristoranti e locali della città assediati dai visitatori. Per farlo punterà su molte conferme ma altrettante novità. Non mancheranno infatti le costruzioni giganti di torrone, la rievocazione del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti e il Torrone d’oro, ad esempio, ma entreranno anche iniziative di carattere storico, di animazione e intrattenimento.

Lascia un commento