Mosca. Taxi si lancia sulla folla: almeno 8 feriti

Sono almeno 8 i feriti a causa di un taxi piombato sulla folla di una delle vie più centrali di Mosca. E’ successo nei pressi della Piazza Rossa. In Russia in queste settimane si tengono i Mondiali di calcio.

Da quanto si apprende dalle prime ricostruzioni, tra i pedoni falciati dal mezzo non ci sarebbero morti. Sul posto oltre ai medici anche polizia e vigili del fuoco. Lo schianto è avvenuto nei pressi del centro commerciale Gostiny Dvor su via Ilyinka. Secondo alcuni testimoni, il conducente, dopo l’investimento, avrebbe tentato di fuggire, ma sarebbe stato bloccato da passanti e agenti. Forse era ubriaco. L’atto non sarebbe volontario, secondo la polizia che ha aperto un’inchiesta.

L’autista del taxi è stato tratto in arresto. Si è generato un grande panico nel centro di Mosca, invaso dai tifosi al seguito delle squadre che partecipano ai Mondiali. Il taxi, su via Ilyinka, vicino alla Piazza Rossa, ha investito dei pedoni, ferendo dei supporter del Mexico. Lo riferisce la Polizia, spiegando che la vettura, fuori controllo, ha prima colpito un segnale stradale e poi la folla. Il conducente fermato è un uomo di 28 anni del Kirghizistan.

Lascia un commento