“Esplosioni” a Roma. Sospeso il Tg1 delle 20

Programmazione Rai sospesa improvvisamente martedì sera. Non è ancora chiara la motivazione.
Fonti non confermate parlano di tre esplosioni, poco prima delle 20.30, nella sede di Saxa Rubra a Roma.

E’ stato sospeso il Tg1 delle 20 per qualche minuto. Istanti di smarrimento. Poi si è capito che era un guasto. Pare al gruppo elettrogeno del centro di Saxa Rubra, a Roma, che alimenta gran parte delle attività dei canali di Stato.

Sarebbero state udite tre esplosioni. Verifiche sono in corso da parte di Acea. Alla sala operativa dell’azienda municipalizzata in effetti sono arrivate diverse segnalazioni. Anche perché per diversi minuti in tutta la città il segnale dei canali della televisione pubblica è stato oscurato. Sui social network a dare la conferma è stata la giornalista del Tg2 Manuela Moreno che ha scritto su Twitter. “Siamo in #blackout #rai”. Tanti i commenti sul web, come ad esempio “Canali Rai totalmente neri a Roma… che è successo??”, ma anche ironici tipo “#Rai chi è lo stagista che è inciampato sulla multipla vicino al tavolo e ha spento tutto?” o “Dopo i porti Salvini chiude pure la #Rai #Raidown”.

Lascia un commento