Anzio. Incidente sulla provinciale dell’Acciarella morto Giampiero Petrone

Il drammatico incidente stradale avvenuto alle 5.40 di domenica mattina è costato la vita a Giampiero Petrone. L’impatto è avvenuto tra Latina e Nettuno, lungo la Provinciale dell’Acciarella.

La vittima è Giampiero Petrone, 27 anni di Anzio. Il ventenne era uno dei passeggeri. Per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. L’urto della Bmw Serie 1 con un pino, a cui è seguito il ribaltamento del mezzo, gli è stato fatale. Gli altri quattro occupanti dell’auto sono tutti ricoverati in gravissime condizioni.

I ragazzi – tre uomini e due donne – sono tutti di Anzio. L’automobilista e uno dei passeggeri sono stati trasportati con l’eliambulanza all’ospedale San Camillo di Roma. Entrambi sono in prognosi riservata e in pericolo di vita. Simili condizioni per gli altri due passeggeri, che attraverso le ambulanza sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

I cinque stavano tornando da una serata in discoteca quando è avvenuto l’incidente. Sul posto, oltre ai sanitari e ai vigili del fuoco, si sono portati gli agenti della polizia stradale di Aprilia agli ordini del comandante Massimiliano Corradini e le Volanti della Questura di Latina.

Lascia un commento