La porchetta umbra in trasferta a Bruxelles con la Sagra 2018

Torna anche quest’anno, a grande richiesta di italiani e stranieri amanti dei prodotti umbri, la tradizionale Sagra della porchetta organizzata a Bruxelles dall’Associazione degli Umbri. La diciassettesima edizione dell’evento è accolta, come d’abitudine, con grande piacere dagli amanti della qualità eno-gastronomica umbra che attendono questa occasione annuale per gustare la porchetta e gli altri prodotti provenienti appositamente dall’Umbria per fare scorte delle eccellenze umbre. Anche quest’anno, nello spirito di solidarietá con le aziende umbre colpite dal sisma, l’Associazione promuoverá la vendita di prodotti provenienti da quest’area.

“La Sagra della porchetta é da sempre l’occasione per far conoscere e promuovere i nostri prodotti, le nostre tradizioni,, le nostre realtá”, afferma la Presidente dell’AUB Francesca Cionco, tuderte di nascita e ormai trasferita a Bruxelles. “A seguito del sisma, gli eventi promossi dall’AUB hanno ricoperto un ulteriore ruolo, quello di solidarietà verso le aziende e la popolazione dell’area di Norcia, da cui provengono la maggior parte dei prodotti promossi durante l’evento”. La decisione di mantenere anche quest’anno l’approvvigionamento dei prodotti da quel territorio vuole rappresentare un segnale per i nostri corregionali che l’Associazione non dimentica il perdurare delle difficoltà economiche e vuole continuare ad essere loro vicina con un piccolo gesto di solidarietà” aggiunge la Presidente Cionco.

L’evento si svolgerà il 10 giugno prossimo, come d’abitudine nella splendida cornice del Centre Crousse di Bruxelles, dove si attendono circa 300 persone sensibili al richiamo esercitato dalla qualità dei nostri prodotti e dal desiderio di contribuire ad un gesto di solidarietà. L’AUB sta lavorando affinché le eccellenze eno-gastronomiche umbre, ospitate anche nell’ambito della “Settimana della cucina italiana nel mondo”,evento organizzato dall’Ambasciata italiana nel novembre scorso, possano trovare uno sbocco commerciale stabile a Bruxelles, capace di rispondere alle richieste di italiani e stranieri amanti dell’Umbria.

Lascia un commento