Harvey Weinstein si consegna ma è già libero su cauzione

Alle 7.25 ora locale Harvey Weinstein si è consegnato alla Polizia di New York. L’accusa è violenza sessuale.

Il fondatore della casa di produzione cinematografica Miramax è andato nel commissariato di Lower Manhattan, dove gli sono state prese le impronte digitali. Poi è stato trasferito alla Manhattan Criminal Court.

Weinstein non è stato ammanettato. Sarà rilasciato dopo aver pagato una cauzione di un milione di dollari, indossando un bracciale elettronico alla caviglia per tenerlo sotto controllo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin