Concerto di beneficenza pro Terra Santa a Mottola il 25 maggio 2018

Si terrà venerdì 25 maggio 2018, alle ore 20:30 a Mottola (Taranto) presso l’Hotel Villa Natìa, il Concerto di beneficenza pro Terra Santa. L’evento è stato organizzato dall’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Luogotenenza per l’Italia Meridionale Adriatica, Sezione di Taranto Ionio, Delegazione di Castellaneta. Il concerto vede come protagonisti quattro musicisti che compongono il quartetto d’archi The Hill Quartet composto da Vincenzo Barulli (I violino), Giuseppe Simonetti (II violino), Giuseppe Rutigliano (viola) e Francesco Amatulli (violoncello).

Il quartetto, che ha già al suo attivo un’intensa attività artistica sia in campo solistico che nella formazione cameristica e orchestrale, vanta un repertorio di musica classico-romantica, moderna, pop e leggera; per l’occasione a favore della Terra Santa l’esecuzione dei brani del quartetto, che si svolgerà in due tempi, riguarderà composizioni musicali di Mozart, Dvorak, Lehar, Verdi, ecc.

Nel corso della serata, cui parteciperanno numerose autorità civili, militari, di rappresentanza delle varie associazioni di volontariato, nonché il Priore S.E.R. Mons. Claudio Maniago (Vescovo della Diocesi di Castellaneta), saranno raccolti i fondi di solidarietà per la Terra Santa; infatti, tra le varie finalità dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro (l’unica Istituzione laicale dello Stato Vaticano), vi è in particolare quella che prevede di sostenere ed aiutare le opere e le istituzioni caritative, culturali e sociali della Chiesa Cattolica in Terra Santa, particolarmente quelle del Patriarcato Latino di Gerusalemme, con il quale l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro mantiene solidi legami tradizionali, e le oblazioni dei suoi membri rappresentano la principale fonte contributiva istituzionale del Patriarcato.

Il complesso di Villa Natìa, circondato da pini d’aleppo e curati giardini, è in via Salvator Allende 158 alle pendici di Mottola, il balcone dello Ionio; è raggiungibile percorrendo la strada di servizio Mottola-Palagiano.

Lascia un commento