Voto di fiducia a Conte martedì prossimo

Il calendario dei lavori dell’Aula del Senato “dipenderà anche dai tempi della fiducia al nuovo governo che potrebbero essere velocizzati e essere martedì o mercoledì”. A dichiararlo il capogruppo Pd al Senato Andrea Marcucci al termine della conferenza dei capigruppo a Palazzo Madama che però non ha fissato il timing ufficiale su questo punto.

Il Def verrà votato dall’Aula del Senato dopo che sarà stato espresso il voto di fiducia al nuovo governo. Lo ha deciso la Conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama, secondo quanto riferiscono alcuni dei partecipanti. Su questa decisione si sono detti d’accordo il M5S e il Pd.

“Siamo soddisfatti. E’ stato un lavoro molto lungo, nulla era scontato, dietro il professor Giuseppe Conte c’è un lavoro di due forze politiche che si sono sedute a un tavolo per quasi dieci giorni per scrivere un contratto”. Lo ha affermato Danilo Toninelli, capogruppo M5S al Senato, in un’intervista a Radio Radicale.

Lascia un commento