Giuseppe Conte non sarà premier: Sergio Mattarella non è convinto

Nubi dense sul nascente Governo gialloverde. Il nome di Giuseppe Conte non convince il Quirinale. Il nome proposto come premier non pare convincere Sergio Mattarella. “Lo hanno confermato le notizie filtrate al termine dell’incontro” scrive Libero Quotidiano.

Il Capo dello Stato avrebbe dovuto comunicare le sue decisioni già oggi ovvero se convocare Conte al colle per conferirgli il mandato di premier. Ma la convocazione non ci sarà. Almeno non prima di mercoledì. Oggi il presidente della Repubblica si consulterà con i presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati. Il Capo dello Stato ha deciso di incontrare i presidenti di Camera e Senato. Roberto Fico alle 11 ed Elisabetta Casellati alle 12 per informarli degli sviluppi della situazione e ascoltare le loro valutazioni.

Si tratterebbe però solo di cortesia istituzionale. Al Quirinale, infatti, giudicano irriguardoso nei loro confronti prendere decisioni prima di averli nuovamente consultati. Il Colle prende tempo. La soluzione proposta da Lega e M5s non è accettabile. Possibile che i dubbi riguardino anche la squadra dei ministri, anche se non è stato comunicato alcun nome al presidente. “Resta il fatto che ombre nere si addensano sul governo Lega-M5s” aggiunge il quotidiano nella sua edizione online.

Lascia un commento