Meloni: “Non faremo parte di un governo dei Cinque Stelle”

Giorgia Meloni non fa sconti a Matteo Salvini per avere tradito l’alleanza. “Gli italiani hanno scelto il centrodestra. Il premier dovrebbe essere di centrodestra. Nessuno ci ha consultato, ma noi per scelta non saremo con i Cinque stelle”.

Lo ha ribadito a Che tempo che fa. Il leader di Forza Italia replica così all’ipotesi del Carroccio di aprire a ministri esterni. Da giorni circola la voce di Guido Crosetto alla Difesa, ma la Meloni smentisce. “Mi corre l’obbligo di precisare che questo sentimento non è stato accompagnato da gesti in questo senso. Noi non abbiamo mai condiviso il lavoro che veniva fatto. Non è che Salvini o Di Maio abbiano mai dialogato con noi sul programma o su chi dovesse essere il premier che per noi deve essere di centrodestra ed invece mi pare che si vada in senso opposto. Fdi non farà parte per scelta di un governo dei Cinque Stelle“.

Sulla fiducia ad un ipotetico governo gialloverde Fdi prende tempo. “Aspetto di avere tutti gli elementi per valutare, appena avremo il nome del premier sceglieremo se votare la fiducia”.