Incidente sul lavoro a Zoldo Alto. Morto Angelo Martini del camping Palafavera

Tragedia a Val di Zoldo (Belluno). Angelo Martini è uscito di casa per pulire il pozzetto delle acque reflue del suo campeggio, ma non ha più fatto rientro. L’uomo di 71 anni era proprietario con il fratello Livio del camping Palafavera di Zoldo Alto.

Martini è stato ritrovato riverso nel pozzo. I familiari non lo avevano visto rientrare e avevano lanciato l’allarme. Si era anche levato in volo l’elicottero per le ricerche.

In seguito alcuni colleghi di lavoro hanno fatto la terribile scoperta. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Belluno che indagano sulla morte. Si è trattato di un tragico incidente sul lavoro.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin