La Lega chiede il mandato per governare

Nessun voto anticipato. La Lega non teme di andare a nuove elezioni, ma non lavora per uno scioglimento anticipato. No comment quindi alla richiesta estrema di Luigi Di Maio.

Il partito di Matteo Salvini fa “appello a tutte le forze politiche, tranne al Pd, per formare un governo del fare che risponda ai problemi degli italiani. E su questo si attendono le scelte del Quirinale”.

“Il voto del Friuli conferma la grande affermazione della Lega” dichiara il Carroccio all’Ansa. La strada per la formazione di un Governo tuttavia è in salita. Il M5S ha dimostrato l’incapacità di trovare soluzioni di Governo, come sottolinea Silvio Berlusconi. A questo punto Sergio Mattarella potrebbe optare per un Governo tecnico.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin