Roma. Arrestati per tentato omicidio due tifosi di 25 e 26 anni

Sono due i tifosi romani arrestati dalla Polizia di Liverpool. I poliziotti hanno confermato di avere arrestato per tentato omicidio due giovani di 25 e 26 anni. Inizialmente si era appreso di un solo fermo.

I due ventenni romani erano giunti a Liverpool da Roma per l’andata della semifinale di Champions (vittoria inglese per 5-2). Gli arresti sono avvenuti a seguito del grave ferimento di un fan dei Reds, un uomo di 53 anni di origine irlandese, avvenuto fuori dallo stadio.

Oltre ai due sono stati fermati altri 7 per danneggiamenti, possesso di droga, armi offensive e altro. Il Liverpool Fc si dice inorridito. “I nostri pensieri, in primo luogo, sono per la vittima e la sua famiglia”.

Lascia un commento