Molise. Andrea Greco ammette la sconfitta elettorale

Donato Toma (Forza Italia) è il nuovo Governatore del Molise. Quando mancano poche sezioni da scrutinare anche Andrea Greco (M5S) ammette la sconfitta. I molisani spingono a destra e bocciano il Movimento 5 stelle di Di Maio che si era illuso di occupare la poltrona di governatore di Regione.

Donato Toma vince per distacco, oltre il 44% contro meno del 38% di Andrea Greco. Forza Italia al 9% e Lega all’8%. I grillini sono il primo partito con il 31%, un risultato che serve a ben poco. Crolla a picco il centrosinistra con Carlo Veneziale al 16,9%, mentre il candidato di Casapound Italia Agostino Di Giacomo è allo 0,38%.

I 5 stelle provano a vedere il bicchiere mezzi pieno. “E’ un risultato storico a livello regionale” rivendica il grillino Andrea Greco ad Agorà su Rai3. “Forse il Movimento 5 stelle non aveva mai fatto così bene in un’elezione regionale. Siamo passati da due consiglieri a sei, sei persone che si batteranno per difendere le idee del Movimento e soprattutto per rendere onore ai cittadini che ci hanno votato. Io parlerei di risultato storico, non di fallimento”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin