Molise. Andrea Greco ammette la sconfitta elettorale

Donato Toma (Forza Italia) è il nuovo Governatore del Molise. Quando mancano poche sezioni da scrutinare anche Andrea Greco (M5S) ammette la sconfitta. I molisani spingono a destra e bocciano il Movimento 5 stelle di Di Maio che si era illuso di occupare la poltrona di governatore di Regione.

Donato Toma vince per distacco, oltre il 44% contro meno del 38% di Andrea Greco. Forza Italia al 9% e Lega all’8%. I grillini sono il primo partito con il 31%, un risultato che serve a ben poco. Crolla a picco il centrosinistra con Carlo Veneziale al 16,9%, mentre il candidato di Casapound Italia Agostino Di Giacomo è allo 0,38%.

I 5 stelle provano a vedere il bicchiere mezzi pieno. “E’ un risultato storico a livello regionale” rivendica il grillino Andrea Greco ad Agorà su Rai3. “Forse il Movimento 5 stelle non aveva mai fatto così bene in un’elezione regionale. Siamo passati da due consiglieri a sei, sei persone che si batteranno per difendere le idee del Movimento e soprattutto per rendere onore ai cittadini che ci hanno votato. Io parlerei di risultato storico, non di fallimento”.

Lascia un commento