Milano. Settantenne annega a Castelletto Ticino

Un milanese di anni 71 è morto nel Novares. L’uomo era uscito per una battuta di pesca sul Lago Maggiore.

A un tratto il turista ha perso l’equilibrio e l’imbarcazione si è rovesciata, andando alla deriva. Il pensionato è stato trovato morto sulla riva della Cicognola a Castelletto Ticino.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Arona allertati per recuperare la barca segnalata alla deriva. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri. L’anziano sarebbe caduto in acqua pare a causa di un malore. Saranno le indagini a chiarire l’esatta dinamica.

Lascia un commento