Il Pd rimane sempre in mano a Renzi: le scelte dei partiti

Il Parlamento era chiamato in queste ore ad eleggere i capigruppo della nuova legislatura. Fari puntati su Fi e Pd. Tra gli azzurri svolta in rosa. Anna Maria Bernini è la nuova presidente dei senatori forzisti. Mariastella Gelmini è stata invece eletta capogruppo alla Camera. Forza Italia sceglie la strada dell’innovazione anche per recuperare terreno in vista delle europee del 2019 dove con ogni probabilità Silvio Berlusconi sarà candidabile per il Parlamento europeo (una volta cessati gli effetti della Severino) o se arriverà la sentenza favorevole da Strasburgo.

“Eletta capogruppo di Forza Italia al Senato. Grazie a tutti i miei straordinari colleghi per la fiducia e al presidente Silvio Berlusconi, ci aspetta un entusiasmante lavoro da fare insieme”. Lo scrive su Twitter la senatrice Anna Maria Bernini, dopo l’elezione a capogruppo di Fi al Senato.

“E’ per me un onore aver avuto oggi questa larghissima fiducia da parte dei colleghi deputati di Forza Italia. Sarà per me un onore guidare il gruppo azzurro alla Camera, lo farò con umiltà, con passione, con entusiasmo, con dedizione. Farò del coinvolgimento e della collegialità le parole chiave con le quali declinare e costruire il futuro, qui in Parlamento e nel Paese. Ci aspettano grandi sfide”. Lo dice la capogruppo di Fi alla Camera Mariastella Gelmini aggiungendo che “si avvia per il nostro movimento una stagione di cambiamento.

Le scelte dei grillini

I gialli alla Camera hanno eletto Giulia Grillo, al Senato Danilo Toninelli. Il Pd ha puntato su Graziano Delrio alla Camera e Andrea Marcucci al Senato. Per la Lega confermati Giancarlo Giorgetti e Gian Marco Centinaio.

Luigi Di Maio si è complimentato con i due capigruppo Giulia Grillo e Danilo Toninelli “per il grande lavoro fatto nella conferenza dei capigruppo” e nella “concertazione tra i gruppi” che ha portato all’elezione dei presidenti di Camera e Senato.

I renziani detengono il potere al Nazareno

Nel Pd Graziano Delrio è stato eletto alla Camera per acclamazione dall’assemblea del gruppo. “Lo faccio con spirito di servizio e di unità per il partito democratico. Per un’azione forte di opposizione responsabile e seria”, ha detto Delrio. Aandre Marcucci è stato invece eletto capogruppo al Senato. Scelte di chiara fede renziana, evidente segnale che Matteo Renzi non è mai uscito di scena nel partito.

Gli altri gruppi

Fabio Rampelli è stato confermato capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera. Rampelli, che era capogruppo nella scorsa legislatura, manterrà il ruolo fino a quando non sarà completato l’ufficio di presidenza di Montecitorio. Stefano Bertacco sarà il capogruppo al Senato. Federico Fornaro di Leu è stato eletto presidente del gruppo Misto della Camera. Loredana De Petris è stata eletta capogruppo al Senato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin