Esplosione Catania: Bianco, lutto cittadino in concomitanza con funerali – Il Calcio Catania si unisce al cordoglio

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha reso noto che proclamerà una giornata di lutto cittadino in concomitanza con i funerali delle vittime dell’esplosione di ieri sera nel centro storico della città.
Prima delle esequie bisognerà attendere, infatti, che siano completate le autopsie sui corpi, visto che sulla tragedia è stata aperta un’inchiesta da parte della Magistratura.
A quanto si è appreso è probabile che ai funerali sarà presente il ministro dell’Interno Marco Minniti. Quest’ultimo ha telefonato ieri sera al sindaco Bianco per esprimergli cordoglio per l’avvenuto. Un’altra telefonata era giunta dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.
Ieri sera il sindaco Bianco era stato tra i primi a giungere sul luogo dell’esplosione e aveva espresso il cordoglio della città per quella che aveva definito “un’autentica tragedia”.
(foto di Antonio Parrinello)
Il Calcio Catania condivide il dolore e la tristezza dell’intera città di Catania a seguito dell’esplosione che ha causato lutti, ferimenti e devastazione in via Garibaldi. Ai familiari delle vittime ed ai colleghi dei Vigili del Fuoco caduti durante la missione, sincere condoglianze.
In occasione di Catania-Paganese, in programma domenica 25 marzo alle 14.30 al “Massimino“, il Calcio Catania richiederà alla Lega Italiana Calcio Professionistico l’autorizzazione ad osservare un minuto di raccoglimento prima del fischio d’inizio e ad apporre sulle maglie rossazzurre una fascia in segno di lutto.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento