Catania via Garibaldi. Estratti i corpi di un anziano e due pompieri

Al momento sono tre i morti accertati dell’esplosione a Catania in uno stabile di via Garibaldi. Nella struttura c’è stata una fuga di gas in un’officina di biciclette.

Sul posto sono giunti 5 vigili del fuoco, chiamati dai vicini. Uno di loro ha tagliato una porta, e appena la motosega è entrata in contatto con il catenaccio si è verificata un’esplosione che ha coinvolto quattro componenti della squadra.

Nella deflagrazione sono morte almeno tre persone. Sono due sono vigili del fuoco. Con loro è stato trovato morto carbonizzato un anziano all’interno dell’edificio. A quanto pare però ci sarebbe una quarta vittima, un civile. Ci sono altri due pompieri ustionati in ospedale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin