Europa League. Alla Lazio non bastano Immobile e Felipe Anderson

La squadra di Inzaghi dovrà fare l’impresa tra una settimana a Kiev. Nell’andata degli ottavi di Europa League, la Lazio non va oltre il 2-2 casalingo.

Contro la Dinamo Kiev la qualificazione bisognerà ottenerla quindi in Ucraina dove gli ospiti non hanno mai perso in stagione. Primo tempo avaro di emozioni e gara che si accende nella ripresa.

Tsygankov, la sblocca di tacco (52′), immediato pari di Immobile (54′). Felipe Anderson ribalta la gara al 62′, ma Moraes da fuori area gela l’Olimpico. Palo di Immobile al 96′.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin