Paderno. Quarantenne morto di fronte alla stazione centrale di Milano

145

Freddo killer a Milano. Nonostante l’azione di palazzo Marino a favore dei senza dimora, un senzatetto italiano di 47 anni è stato trovato morto stroncato da un attacco cardiaco.

Il malore mortale sarebbe stato provocato dal freddo intenso della notte, con le temperature scese di diversi gradi sotto lo zero. L’uomo di 47 anni è stato soccorso poco dopo le 8 in via Vittor Pisani, di fronte alla Stazione Centrale. I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo. Tutto però è risultato inutile.

Il senza dimora è un italiano che risulta residente a Paderno Dugnano, comune a nord del capoluogo. Ieri sera la polizia locale aveva organizzato una ricognizione per convincere i senza dimora a pernottare nelle strutture allestite dal Comune di Milano, viste le temperature in picchiata di questi giorni.