600 mila neonati indiani morti prima di raggiungere i 28 giorni

La mortalità tra i bambini in India è elevatissima. All’incirca 600 mila neonati indiani muoiono ogni anno prima di raggiungere i 28 giorni di vita.

Si tratta di un quarto di tutti i decessi neonatali del pianeta. Il dato emerge da uno studio appena pubblicato dall’Unicef. Nel rapporto sulla mortalità neonatale mondiale, “Ogni bambino vivo”, l’Unicef sostiene che le cause dei decessi sono prevedibili e trattabili.

Secondo l’Unicef l’80% delle morti avviene per ragioni non gravi. In riferimento alla situazione in India si registra una riduzione della mortalità dei bambini fino a 5 anni.

Lascia un commento