Torino. Scenografia della Turandot colpisce Ivana Cravero e Marco Sportelli

Teatro Regio Torino

Incidente nel Teatro Regio di Torino dove sono rimasti feriti due coristi impegnati nella recita della Turandot, colpiti dal crollo di un elemento di scena. L’incidente, alla fine del secondo atto. L’opera è stata interrotta e il pubblico invitato a lasciare la sala. Ai due artisti sono state prestate le cure dai sanitari del 118.

I coristi feriti sono Ivana Cravero, 45 anni, e Marco Sportelli, 53 anni. Sono stati trasportati in codice giallo in ospedale, la donna al Cto e l’uomo al San Giovanni Bosco. La Cravero ha riportato un trauma cranico, non commotivo, ed è sveglia e cosciente. Non gravi le condizioni di Sportelli.

L’incidente è avvenuto alla fine del secondo atto. Chiuso il sipario, si è avvertito un forte boato. Una delle teste che si trovano nella parte più alta della scenografia, è caduta e ha colpito due persone che fanno parte del coro. Si tratta di parti della scenografia molto pesanti. “Non mi sono accorta di nulla – ha dichiarato Ivana Cravero – mi sono ritrovata a terra. Qualcosa mi ha colpito alla testa, non ho capito cosa fosse”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin