Un vero e proprio arsenale di armi e di munizione. E’ stato trovato dai Carabinieri di Agrigento che hanno tratto in arresto un anziano di Sciacca.

Durante la perquisizione i militari hanno infatti rinvenuto ben 12 pistole semiautomatiche e revolver, un fucile di fabbricazione artigianale e oltre 400 cartucce. Sono in corso esami balistici da parte del Ris di Messina.

I Carabinieri intendono stabilire se le armi siano state impiegate in recenti fatti di sangue avvenuti in Sicilia. Maggiori informazioni potrebbero arrivare dall’arrestato.

sparatoria